Cliveden House
+ 20

Immagini di proprietà di Cliveden House

Scheda Opera

Cliveden House, hotel di lusso e residenza di campagna vicino Londra

Cliveden e la monarchia britannica

Cliveden House, oggi hotel di lusso nel Berkshire vicino Londra, ha un forte legame con i reali britannici e ha ospitato tutti i monarchi da Giorgio I in poi. La Regina Vittoria si recava spesso a Cliveden in barca dal Castello di Windsor per prendere il tè con la sua grande amica, la Duchessa di Sutherland, arrivando a Cliveden nell’appartato Spring Cottage sulle rive del Tamigi. A maggio 2018, Cliveden ha accolto anche Meghan Markle, che ha trascorso a Cliveden la notte prima del suo matrimonio con il principe Harry.

Nella sua lunga storia, Cliveden ha ospitato un Principe di Galles, due Duchi, un Conte e infine i Visconti Astor. Più tardi, all’inizio degli anni Sessanta, quando era la casa del III visconte Astor, divenne lo scenario degli eventi chiave del famigerato affare Profumo.

Hotel 5 stelle

Cliveden House, hotel di lusso a cinque stelle, è di proprietà del National Trust ed è gestito da Iconic Luxury Hotels. A meno di 45 minuti a ovest di Londra e a 20 minuti dall’aeroporto di Londra Heathrow, l’hotel dispone di 47 camere e suite nella villa principale e nello Spring Cottage, una casa estiva sulle rive del Tamigi, oltre a una rimessa per le barche, un lussuoso centro benessere e una serie di strutture sportive e ricreative.

L’elegante sala da pranzo di Cliveden è completata dalla rilassata informalità del The Astor Grill. Membro di Relais & Châteaux, Cliveden è unico nel suo genere: l’ambientazione, l’architettura e gli interni parlano di straordinaria magnificenza e notevole raffinatezza.

Ogni camera e suite di Cliveden porta il nome di un ospite del passato. Da George Bernard Shaw e la Duchessa di Sutherland al Principe Alberto e Lord Astor, ogni camera è unica. La Stanford Suite prende il nome dall’Università californiana di Stanford, che nel 1969 ha affittato Cliveden per farne uno dei suoi campus all’estero fino al 1983.

Storia e architettura

A Cliveden si respira davvero la storia, perché questa casa è stata dedicata per oltre 350 anni alla ricerca del piacere, del potere e della politica.

Ci sono state tre case su questo sito: la prima, costruita nel 1666, bruciò nel 1795 e la seconda casa (1824) fu anch’essa distrutta da un incendio nel 1849. L’attuale casa fu costruita nel 1851 dall’architetto Charles Barry per il 2° Duca di Sutherland ed è una miscela di stile palladiano inglese e Cinquecento romano.

Il palazzo vittoriano a tre piani si appoggia su una terrazza in mattoni lunga 120 metri e alta 6,1 metri (visibile solo dal lato sud) che risale alla metà del XVII secolo. L’esterno della casa è intonacato in cemento romano, con aggiunte in terracotta come balaustre, capitelli, chiavi di volta e terminali. Il tetto del palazzo è destinato a passeggiate e gode di una vista circolare, al di sopra della linea degli alberi, su parti del Buckinghamshire e del Berkshire, compreso il Castello di Windsor a sud.

Cliveden House è costruita sopra una “sala del suono” (stanza di risonanza) che fu realizzata nel 1666 ed è il più antico esempio di struttura di questo tipo in Gran Bretagna. Il vasto spazio a forma di cupola sotto la casa ospitava regolarmente musicisti, la cui musica veniva amplificata sia nella Great Hall che nel Parterre.

Nancy Astor

Dopo il loro matrimonio nel 1906, gli americani Nancy Witcher Langhorne e il secondo visconte Waldorf Astor si trasferirono a Cliveden. Come casa di Nancy Astor, Cliveden fu il luogo di incontro del Cliveden Set degli anni ’20 e ’30, un gruppo di intellettuali politici.

Lady Astor è stata la prima donna a sedere in Parlamento.  Il suffragio femminile (per le donne sopra i 30 anni) era diventato legge nel febbraio 1918 e per la prima volta una donna poteva candidarsi al Parlamento.  Nancy Astor fu eletta con una maggioranza di 5.203 voti il 28 novembre 1919.

Durante la sua permanenza in Parlamento, Astor fu una sostenitrice della temperanza, del benessere, delle riforme dell’istruzione e dei diritti delle donne. Fu anche un’ardente anti-cattolica e anti-comunista, e ricevette critiche per il suo antisemitismo e la sua posizione di simpatia nei confronti del nazismo.

Il parco e la piscina dello scandalo

Gli esterni di Cliveden House sono ricchi di suggestione. I 376 acri di giardini e boschi del National Trust sono caratterizzati dal celebre Parterre, scenografie floreali che si susseguono nel corso della stagione, una particolare decorazione arborea e una collezione di sculture eccezionali. Tra le opere d’arte del parco vi sono anche la Fontana dell’Amore, i Sarcofagi romani e l’Anfiteatro dove fu recitata la prima esecuzione di “Rule Britannia”.

Cliveden ha una piscina all’aperto tutelata. La “Profumo Pool” (come viene talvolta chiamata) si trova all’interno del giardino recintato della Cliveden Spa e fu teatro di uno scandalo che scosse il Parlamento nel 1961. Il deputato John Profumo, Segretario di Stato per la Guerra nel governo conservatore di Harold Macmillan, quella sera era ospite a cena dell’allora proprietario di Cliveden, Lord Astor, quando si imbatté nell’osteopata Stephen Ward, che alloggiava a Spring Cottage con alcuni amici, tra cui la diciannovenne Christine Keeler (amante di una presunta spia russa), mentre si divertivano nella piscina…il resto è storia!

Festival letterario e set cinematografico

Cliveden House ospita ogni autunno un Festival letterario annuale, in cui scrittori, politici e personaggi pubblici si riuniscono per continuare la tradizione di 350 anni di potere, politica e vivaci discussioni che si sono riverberate nei salotti letterari di Cliveden nel corso dei secoli.

Cliveden è apparsa anche sul grande schermo. I Beatles hanno girato parte del loro film “Help!” a Cliveden nel 1965. L’iconica Fontana dell’Amore e la Torre dell’Orologio d’Oro della tenuta sono state ricreate per il remake del 2014 di Cenerentola con Lily James e Cliveden è stata citata in Downton Abbey da Lady Mary come luogo di una festa in casa a cui ha partecipato. Anche molte scene del film hollywoodiano “Un piccolo caos” con Kate Winslet e Alan Rickman sono state girate a Cliveden.

 

Che ne dite ora di godervi la magnifica gallery fotografica e realizzare il vostro sogno per un lungo weekend in Inghilterra? Per ogni ulteriore informazione potete consultare il sito ufficiale di Cliveden House.

Suggerimenti di lettura

Iscriviti gratuitamente per continuare a leggere
condividi
condividi
Torna in cima
×
Accedi
Registrati

Effettua il login


Registrati gratuitamente

Potrai leggere gli articoli del blog senza limitazioni, accedere ai contenuti premium di un gruppo Facebook esclusivo e ricevere newsletter personalizzate